Tirocinio formativo di sei mesi per due giovani laureati

08 Gennaio 2013

Scade il 21 gennaio 2013 il bando della Provincia di Foggia, pubblicato il 27 settembre 2012 sul bollettino della regione Puglia, che consentirà a due giovani inoccupati o disoccupati, di età non superiore a 34 anni, in possesso della laurea a ciclo unico/magistrale/specialistica in discipline Giuridiche ed Economiche, conseguita da non più di 12 mesi, di lavorare per sei mesi con l’amministrazione comunale.

Per partecipare al bando, bisogna essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • residenza in un comune della Provincia di Foggia;
  • iscrizione presso i Centri per l’Impiego della Provincia di Foggia come inoccupato/disoccupato;
  • età fino 34 anni (34 anni e 364 giorni);
  • cittadinanza italiana o essere cittadino/a appartenente ad uno stato dell’Unione Europea o essere cittadino/a extracomunitario/a regolarmente soggiornante nel territorio dello Stato Italiano;
  • possesso della laurea a ciclo unico/ magistrale / specialistica conseguita da non più di dodici mesi;
  • possesso del tipo di laurea eventualmente richiesta dai soggetti ospitanti in relazione al tirocinio prescelto;
  • non aver svolto in precedenza un tirocinio presso lo stesso soggetto ospitante;
  • non aver avuto in precedenza rapporti di lavoro con il soggetto ospitante.

Gli aspiranti tirocinanti, dopo aver verificato di essere in possesso dei requisiti richiesti, dovranno consegnare entro il 21 gennaio 2013, in busta chiusa al Centro per l’Impiego competente:
1. la domanda di partecipazione (clicca qui) sottoscritta dal richiedente e recante in allegato copia del documento d’identità in corso di validità;
2. la dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietá (clicca qui), resa ai sensi degli articoli 46 e 47 del D.P.R. n.445 del 28 dicembre 2000;
3. il curriculum vitae datato e firmato;
4. copia conforme all’originale del permesso di soggiorno se cittadino extracomunitario.

La busta potrà essere consegnata a mano o inoltrata tramite raccomandata e dovrà riportare il nome e il cognome del candidato e la dicitura “POR Puglia 2007-2013 – Asse II “Occupabilità” – Avviso FG/06/2012”. La domanda pervenuta successivamente alla data di scadenza del 21 gennaio 2013 costituisce motivo di esclusione in quanto non fa fede il timbro postale.

Progetti ammessi a finanziamento: D.D. 3752 del 6 dicembre 2012 “Approvazione elenco progetti ammessi a finanziamento, di cui all’avviso FG/06/2012”.
Elenco soggetti ammessi a finanziamento (clicca qui)

inizio pagina